domenica 16 settembre 2012

Questo grande uomo

Ho imparato negli anni
ad amare l'assenza, portatore
di creature lontane. Ho spigolato
il mio racconto d'anime. Ma è giunta l'ora
in cui tutto cestisce e si moltiplica
con più dolore, non so se un incontro
mi arricchisca o divori.
Avrei dovuto difendermi dal tuo dono,
ma già cresce più di ogni altra la tua piccola spiga
e per te sola pesa
questo grano dell'uomo.

curci

(Lino Curci, Poesie)

Nessun commento:

Posta un commento