martedì 4 settembre 2012

Mi adagio nel mattino

Mi adagio nel mattino
di primavera. Sento
nascere in me scomposte
aurore. Io non so più
se muoio oppure nasco.

penna sandro

(Sandro Penna, Poesie)

Nessun commento:

Posta un commento