sabato 11 agosto 2012

A palazzo Rari Or

Da vetri oscurissimi
leggera una nebbia viola traspare:
finissima luce.
E s’odon le noti morenti
dei balli più lenti.
Si vedon dai vetri
passare volanti
le tuniche bianche
di coppie danzanti.

palazzo

(Aldo Palazzeschi, Poesie)

Nessun commento:

Posta un commento