lunedì 28 maggio 2012

In galleria

Un occhio di stelle
ci spia da quello stagno
e filtra la sua benedizione ghiacciata
su quest’acquario
di sonnambula noia

Pasolini-con-Ungaretti

(G. Ungaretti, L’allegria, Ultime)

Nessun commento:

Posta un commento