domenica 11 marzo 2012

Marco Aurelio

Marco Aurelio sul suo cavallo
guarda a incalcolabili distanze, marco aurelio
ai turisti volge le spalle
come pure al palazzo
sede del potere.
Il turista con la macchina fotografica
vede solo metà delle brame
del grande imperatore.
Domani tornerà a casa
con mezzo Marco Aurelio nell’album delle foto.

(Natan Zach, Sento cadere qualcosa, Poesie scelte)

Nessun commento:

Posta un commento