domenica 4 marzo 2012

All’armi! All’armi!

Su, figli d’Italia! su, in armi! coraggio!
Il suolo qui è nostro: del nostro retaggio
il turpe mercato finisce per re.
Un popol diviso per sette destini,
in sette spezzato da sette confini,
si fonde in un solo, più servo non è.berchet

Su Italia! su, in armi! Venuto è il tuo dì!
Dei re congiurati la tresca finì!

Dall’Alpi allo Stretto fratelli siam tutti!
Su i limiti schiusi, su i troni distrutti
piantiamo i comuni tre nostri color!
Il verde, la speme tant’anni pasciuta,
il rosso, la gioia d’averla compiuta,
il bianco, la fede fraterna d’amor.
Su Italia! su, in armi! Venuto è il tuo dì!
Dei re congiurati la tresca finì!

(Giovanni Berchet, Inno risorgimentale)

Nessun commento:

Posta un commento