domenica 19 febbraio 2012

Favole

Pe’ conto mio la favola più cortatrilussa
è quella che si chiama Gioventù:
perché… c’era una volta…
e adesso nun c’è più.

E la più lunga? E’ quella de la Vita:
la sento raccontà da che sto ar monno,
e un giorno, forse, cascherò dar sonno
prima che sia finita…

(Trilussa, Tutte le poesie)

Nessun commento:

Posta un commento