domenica 31 luglio 2011

Sapere tutto

Dato che non si può essere universali e sapere tutto qpascaluanto si può sapere su tutto, bisogna sapere un po' di tutto. Perché è molto meglio sapere qualche cosa di tutto che sapere tutto di una cosa sola; questa universalità è la più bella. Se si potessero avere ambedue sarebbe ancor meglio; ma, se bisogna scegliere, conviene scegliere quella, e la gente lo sente e lo fa, perché spesso è buona giudice.

(Pascal)

Nessun commento:

Posta un commento